Cure oncologiche e alimentazione, da Asl Chieti un opuscolo

Abruzzo
e2bca5b2fb9c17d14fc8d8f18f269b8e

Realizzato con nutrizionista dell'associazione "Il Tratturo"

(ANSA) - CHIETI, 04 DIC - Si chiama "Alimentazione e Cancro" ed è già disponibile per i pazienti e i familiari nelle sale di attesa del reparto di Radioterapia Oncologica dell'ospedale clinicizzato di Chieti, il nuovo opuscolo informativo dedicato all'alimentazione dei pazienti oncologici che devono affrontare un trattamento radioterapico o chemioterapico.
    "Alimentazione e Cancro", realizzato grazie alle competenze di un socio dell'associazione "Il Tratturo", Francesco Sforza, biologo e nutrizionista a Sora e Isola del Liri (Frosinone), è l'opuscolo numero 6 di una collana che ha già visto la realizzazione e la pubblicazione di precedenti 5 volumi, anch'essi disponibili nelle sale d'attesa del Reparto di Radioterapia teatino e che hanno trattato gli argomenti della radioterapia dei tumori della mammella, della prostata", del colon retto e nei tumori ginecologici".
    Il format della pubblicazione è caratterizzato da un linguaggio semplice con il quale si descrivono tutte le fasi della Radioterapia, i possibili effetti collaterali e la loro gestione e consigli pratici per affrontare al meglio il percorso di cura radioterapico ed oncologico. L'associazione "Il Tratturo: una Strada per la Vita" opera a sostegno proprio del Reparto di Radioterapia Oncologica di Chieti fornendo dal 2009 preziosi supporti in termini di umanizzazione e comfort per i pazienti oncologici all'interno del Reparto di Radioterapia e sostegno alle attività di ricerca scientifica del Reparto teatino grazie alle numerose e costanti iniziative organizzate.
    (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24