In funzione nuovo servizio Foreste e Parchi Regione Abruzzo

Abruzzo
a7c1d2f0380a562db784fdc1095fc882

Riunione operativa con Cc forestali. Imprudente:fondamentale

(ANSA) - L'AQUILA, 17 SET - Entra in funzione il nuovo servizio regionale abruzzese Foreste e Parchi, costituito da 7 uffici della Regione. Presso gli uffici del Comando regionale dei Carabinieri Forestali a L'Aquila alla presenza del Vicepresidente della Giunta regIonale con delega all'Agricoltura Emanuele Imprudente e del Comandante regionale della specialità forestale dell'Arma dei Carabinieri, generale Giampiero Costantini, si è tenuta una prima conferenza organizzativa finalizzata "a migliorare e rendere più efficienti i procedimenti tecnici e amministrativi in materia di foreste, pascoli ed aree protette". Nell'incontro sono state affrontate le principali problematiche inerenti il settore, per individuare le giuste sinergie tra le due amministrazioni i cui rapporti sono regolati da una convenzione. Tra le varie questioni è stata evidenziata la necessità "di snellire i vari processi autorizzativi mantenendo nel contempo le giuste garanzie ambientali di tutela, di una migliore organizzazione delle risorse umane e strumentali delle due strutture, non sempre sufficienti per far fronte alle innumerevoli attività di gestione sostenibile del territorio silvo-pastorale". "Ritengo fondamentale - spiega Imprudente - operare in sinergia con il Corpo dei Carabinieri Forestali su un settore che considero strategico e che ho voluto rilanciare sin dall'inizio del mio mandato con l'accorpamento delle competenze su foreste e parchi, incardinandolo nell'assessorato all'Agricoltura. Ringrazio il generale Costantini e il comando regionale per la disponibilità ricevuta e per il lavoro che il Corpo svolge in Abruzzo in collaborazione con la Regione".
    L'Abruzzo "regione verde d'Europa" ha una superficie forestale di oltre 430mila ettari di cui una buona parte ricadente all'interno di aree protette nazionali e regionali, cui si aggiungono oltre 110mila ettari di pascolo. Forte è il contributo di queste superfici alla salvaguardia dell'elevatissima biodiversità del territorio regionale. Il sistema delle aree protette si compone di 3 parchi nazionali, 1 parco regionale e 25 riserve naturali regionali. Il 33% delle superfici regionali appartenenti alla categoria dei boschi e pascoli risulta ricompresa all'interno di tale sistema. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24