Solennità San Bernardino,2 giorni di celebrazioni all'Aquila

Abruzzo
b3d3897e8ec8475a90b5e6266e73dcf6

Riapertura urna, il Trigramma, riflessioni su ruolo comunicatori

(ANSA) - L'AQUILA, 15 MAG - Due giornate dense di eventi liturgici, con la riapertura dell'urna del Santo che tornerà visibile ai fedeli, e di riflessione sui temi della comunicazione e della solidarietà. Sono le giornate di Solennità di San Bernardino da Siena, compatrono dell'Aquila, che ricorre il 20 maggio. Protagonista la Basilica che custodisce le spoglie del Santo, instancabile predicatore. Mercoledì 19 riapertura dell'urna, giovedì 20 messa solenne officiata dal cardinale Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo dell'Aquila. L'offerta dell'olio benedetto che alimenterà la lampada votiva di fronte al Mausoleo del Santo sarà effettuata dal 9° Reggimento Alpini dell'Aquila.
    Spazio poi a riflessioni sui temi della comunicazione in relazione alla devozione al "Nome di Gesù" rappresentata dal trigramma bernardiniano Ihs di cui L'Aquila conserva una versione originale coeva al Santo, trasportata in loco da S.Giovanni da Capestrano a metà 1400. La Basilica di San Bernardino, dopo il duro anno di pandemia, dicono gli organizzatori, propone una riflessione sulla dimensione sociale dei 'Comunicatori', particolarmente evidente in situazioni di crisi. Per "dare un segno di solidarietà a quel mondo invisibile degli Operatori dell'Informazione, della Cultura e dello Spettacolo che contribuiscono a diffondere cultura, sollecitare verità, sostenere la speranza, ridurre conflitti", la Basilica riconosce simbolicamente ad alcuni di loro il segno del Trigramma Bernardiniano come simbolo da rinnovare ai portatori di messaggi e azioni volte all'interesse della Comunità.
    Parteciperanno all'evento scrittori, docenti universitari e giornalisti, tra i quali don Bruno Fasani: presidente della Fondazione Biblioteca Capitolare di Verona, direttore della testata 'L'Alpino', già membro della Commissione per la Tutela dei Minori per l'Authority delle Comunicazioni, Fasani collabora con vari programmi Rai e partecipa come opinionista a molte trasmissioni tv.
    Il programma delle due giornate è stato presentato dal Ministro Provinciale dell'Ordine dei Frati Minori di Lazio e Abruzzo, padre Massimo Fusarelli, e dal Rettore della Basilica di San Bernardino, padre Daniele Di Sipio. 

   Sotto il titolo dell'evento "San Bernardino, l’apostolo della devozione al nome di Gesù" sono stati invitati dall'Ofm e dalla Basilica di San Bernardino a portare la loro testimonianza il 19 Maggio, alle 17, il giornalista Walter Capezzali, ex presidente della Deputazione di Storia Patria; Mario Narducci, giornalista vaticanistra e scrittore aquilano; don Bruno Fasani; il professor Biagio Oppi dell'Università di Bologna; Duilio Chilante, Art Director della One Group dell'Aquila. Parteciperanno all'incontro il ministro provinciale dell'Ordine dei Frati Minori per Abruzzo e Molise, padre Massimo Fusarelli, e il Rettore della Basilica di San Bernardino, padre Daniele Di Sipio. Condurrà in diretta web dalla Basilica di San Bernardino il giornalista aquilano Massimo Alesii. 

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.