Nuoto: Criteria, Candeloro campione d'Italia nei 100 dorso

Abruzzo
l-aquila

Per lui anche argento nei 200 dorso. Varone bronzo nei 100 rana

(ANSA) - PESCARA, 14 MAG - Conclusi i Criteria giovanili su base regionale, tra le società abruzzesi che si sono messe in evidenza c'è l'Hurricane Pescara: Lorenzo Candeloro, classe 2005, è diventato campione d'Italia nei 100 dorso nella categoria Ragazzi 2, sfiorando il titolo anche nei 200 dorso dove è arrivato secondo; Marco Varone, classe 2007, ha conquistato la medaglia di bronzo nei 100 rana nella categoria R14.
    "Con profondo impegno e determinazione, i nostri uragani - ha spiegato il tecnico Mattia Trignani - hanno frantumato i loro best time, classificandosi in posizioni rilevanti nelle graduatorie nazionali. Sono ben tre le medaglie riportate dai nostri atleti in questi Campionati Italiani su base regionale (oro, argento e bronzo) e sono cinque gli atleti che si sono classificati nelle prime 10 posizioni nel ranking nazionale della propria categoria".
    "Lorenzo ha lavorato tanto per arrivare a questo traguardo - spiega la mamma Luisa Lannutti - e quest'anno è stata dura anche perché con il Covid ci sono stati diversi problemi. Da Casoli dove noi viviamo a Cepagatti per gli allenamenti non è stato neanche semplice ma questi sacrifici sono valsi la pena. Un grazie particolare lo dobbiamo al tecnico di Lorenzo Luca Fasoli, importante per la tenuta fisica ma anche psicologica di nostro figlio e a tutta la famiglia della Hurricane. Ora guardiamo al Trofeo Nicoletti di Riccione e poi aspettiamo dalla Fin un calendario regionale anche se ovviamente tutto dipenderà anche dalla riapertura di tutti gli impianti".
    In evidenza per gli Hurricane anche Marco Varone, bronzo nei 100 rana, categoria R14. "È una vittoria che mio figlio - spiega la mamma Daniela De Sanctis - vuole dividere con i suoi tecnici e la società Hurricane della presidente Barbara Garofoli. Un ringraziamento al tecnico Mattia Trignani che sta facendo un gran lavoro con i ragazzi del 2007".

   Trignani sottolinea che "tutto questo è stato possibile grazie ad un’organizzazione impeccabile e ad una determinazione feroce di tutta la società e di tutto lo staff tecnico, composto anche da Luca Fasoli e Simone Norscia, nel perseguire con costanza i propri obiettivi. Un ringraziamento speciale intendiamo farlo alla Asd Centro Nuoto Cepagatti, in particolare a Michele Di Lorito il quale ospita, da fine ottobre, gli allenamenti del nostro team nella sua struttura”. Anche la presidente della Polisportiva The Hurricane Pescara Barbara Garofoli ha voluto commentare questi importanti traguardi: “Dopo mesi di difficoltà, sono particolarmente orgogliosa dei grandi risultati raggiunti dal team. Voglio dunque congratularmi con gli atleti e con tutto lo staff tecnico per la loro tenacia”. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.