1 maggio: Pd Abruzzo in Pilkington,più risorse ad automotive

Abruzzo
18863fdb140b5c565f9b5978477d1672

Fina, vogliamo riscrivere un patto che parta dai lavoratori

(ANSA) - PESCARA, 01 MAG - Elevare il livello della competitività e della sostenibilità attraverso finanziamenti alle aziende dell'indotto e attivare maggiori risorse per il settore automotive nel piano di sviluppo. E' l'appello arrivato oggi dal Pd regionale e della Provincia di Chieti nel corso della conferenza stampa tenuta dinanzi ai cancelli dello stabilimento della Pilkington di San Salvo, alla quale hanno preso parte diversi amministratori, sindaci e segretari del Pd locale.
    "Il Partito Democratico è il partito del lavoro e oggi vogliamo riscrivere un patto che parta proprio dai lavoratori di questo territorio dove le aziende dell'automotive sono state il polo d'eccellenza dell'Abruzzo" - ha detto il segretario regionale Michele Fina.
    Il segretario provinciale Gianni Cordisco ha puntato l'indice contro la maggioranza di centrodestra in Regione circa la notizia che il Molise finanzierà opere idrauliche per 8 milioni di euro a Termoli per favorire un ulteriore polo logistico abbinato a quello che sta sorgendo a San Salvo. "Si sarebbe potuto realizzare a Fossacesia. E invece no - ha sottolineato Cordisco . La Regione avrebbe dovuto fare la sua parte. Come Pd continueremo come nel passato il dialogo con l'azienda, saremo al loro fianco, riconoscendo e valorizzando lo straordinario lavoro che stanno facendo''.
    Il capogruppo in Consiglio regionale, Silvio Paolucci ha evidenziato che dei 2,2 miliardi di euro annoverati nel documento ''Abruzzo Prossimo" stilato dal centrodestra nessun capitolo è stato destinato al comparto dell'automotive. "Ciò è inaccettabile'' - , ha detto Paolucci che oltre ad evidenziare che il documento è stato redatto ''senza leggere la realtà e senza confrontarsi con le parti sociali'', ricordando come anche nel passato ci si è ritrovati davanti a grandi difficoltà, ma che si è intervenuti seriamente. ''Si sarebbe dovuto continuare su quella strada - ha concluso Paolucci - ma così non è stato.
    Con i miei colleghi in Consiglio regionale porterò la voce di questo territorio abbandonato dalla Regione''- (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.