Rapina in ufficio postale a Pescara

Abruzzo
be1df5ca271a4de38ee445ec227845d4

In via della Pineta. Indagini Polizia. Bottino da quantificare

(ANSA) - PESCARA, 29 APR - Rapina questa mattina all'ufficio postale di viale della Pineta a Pescara dove, secondo una prima ricostruzione, due persone con il volto coperto sono entrate portando via denaro ancora da quantificare. I due sono arrivati davanti alla filiale su uno scooter: uno è rimasto all'esterno, l'altro è entrato, minacciando con una pistola personale e clienti per poi farsi consegnare i soldi. Poi la fuga. Non ci sono stati feriti, ma per precauzione è intervenuta un'ambulanza. Sul posto gli agenti della Squadra Volante e della Polizia Scientifica per i rilievi. Si stanno anche ascoltando alcune testimonianze. Si è alzato in volo un elicottero della Polizia di Stato. L'ultima rapina commessa a Pescara in un ufficio postale risale al 27 novembre 2020, in via Monte Faito.
    (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.