Parcheggio in posto disabili, denunciato per minacce

Abruzzo
c84a1404f2a784fac7e720cdfd352958

Intervento agenti di polizia scatena reazione inconsulta

(ANSA) - L'AQUILA, 28 APR - Parcheggia negli stalli dedicati ai disabili e alle contestazioni della polizia stradale, allertata da alcuni utenti, risponde con minacce e ingiurie: protagonista del fatto, accaduto nella mattinata di ieri nell'area di servizio Civita Nord dell'A/24, il conducente di una autovettura, denunciato dalla polizia.
    Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di L'Aquila Ovest intervenuti sul posto hanno accertato che pur risultando esposta sul parabrezza un'autorizzazione per la circolazione e la sosta di veicoli a favore di persona invalida, quest'ultima non era presente né viaggiava con gli occupanti: si trattava di una coppia della provincia di Teramo, mentre l'autorizzazione risultava rilasciata al padre della donna. Gli agenti hanno contestato quindi l'infrazione di cui all'articolo 188 del Codice della Strada che prevede una sanzione amministrativa fino a 344 euro per uso improprio dell'autorizzazione, al conducente, che reagiva con violenza.
    Il Compartimento Polizia Stradale 'Abruzzo e Molise' continuerà a disporre controlli diretti ad assicurare il rispetto della normativa a tutela della circolazione veicolare delle persone invalide. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.