25 aprile: gli appuntamenti in Abruzzo

Abruzzo
704dd77e6de887816ff5ca80c4192f1e

Cerimonie nel rispetto delle norme anti Covid 19

(ANSA) - PESCARA, 24 APR - Diverse le iniziative previste in Abruzzo per la festa del 25 aprile: il giorno della Liberazione vedrà numerosi appuntamenti seppur contingentati per via dell'emergenza sanitaria, così secondo le direttive della Presidenza del Consiglio dei Ministri impartite al fine di prevenire assembramenti.
    A Pescara la cerimonia commemorativa avrà luogo alle 10 in Piazza Garibaldi con la deposizione della corona presso il monumento ai Caduti da parte del Prefetto Giancarlo Di Vincenzo alla presenza del sindaco Carlo Masci, delle autorità provinciali e di un rappresentante dell'Anpi; poco prima, alle 9.30, il sindaco Masci e il presidente del Consiglio comunale, Marcello Antonelli, renderanno omaggio ai patrioti pescaresi della guerra di Liberazione ricordati nella lapide apposta nel 1947 all'ingresso di Palazzo di città, le due medaglie d'oro al valor militare alla memoria, Renato Berardinucci - nel centenario della nascita - e Vermondo Di Federico, fucilati dai tedeschi ai cimitero di Arischia l'11 giugno 1944. Il Pd pescarese aderisce all'iniziativa promossa dall'Anpi - Strade di Liberazione - che prevede la deposizione di fiori sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifascisti e partigiani.
    Alle 12 il sindaco di Chieti Diego Ferrara, deporrà una corona di fiori presso Largo Martiri della Libertà. A Teramo denso il programma delle cerimonie istituzionali. Alle 10.45 in Piazza Orsini il sindaco Gianguido D'Alberto e l'assessore Ilaria De Sanctis riceveranno dalla Presidente del Circolo Hannah Arendt, la richiesta di intitolazione alle "Madri della Libertà" di nuove vie cittadine, alle 11.15 in Viale Mazzini - Monumento ai Caduti di tutte le Guerre prevista la deposizione della corona di alloro ai caduti di tutte le guerre, alla presenza del Prefetto di Teramo, alle 11.45 alla Villa Comunale "Stefano Bandini" deposizione della corona di alloro per la commemorazione dei teramani Alberto Pepe, Mario Capuani, Berardo D'Antonio, Romolo Di Giovannantonio e infine alle 12.45 presso la Frazione Miano - Monumento ai Caduti tradizionale omaggio alla Resistenza da parte dei residenti, cui parteciperà il sindaco.‪

   A Sulmona in occasione della ricorrenza del 76° anniversario della Liberazione, sarà deposta la corona d’alloro al monumento ai Caduti situato a Piazza Tresca. Nel rispetto della normativa vigente anticovid, le celebrazioni non saranno tenute nella formula tradizionale, come la Città di Sulmona, Medaglia d’Argento al Valor Militare, ha da sempre osservato, ma sarà reso omaggio, davanti all’Ara Patriae, ai Caduti di tutte le guerre e a tutti coloro che hanno sacrificato la loro vita per la Libertà, alla presenza del sindaco Annamaria Casini, del presidente del Consiglio comunale Katia Di Marzio e di un rappresentante di ogni forza dell’ordine. Fossacesia, città medaglia d'argento al merito civile, celebra il 76° Anniversario della Liberazione con una manifestazione essenziale, anche quest'anno senza persone in piazza nel rispetto delle norme sanitarie anti Covid. Sindaco, Assessori e Consiglieri comunali si ritroveranno alle ore 11, per presenziare alla deposizione di una corona al Monumento ai Caduti per la Pace e la Libertà in Largo Castello. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.