Covid: festa in casa fra universitari, sanzionati in otto

Abruzzo
21474dfd77c73daa2c18a9cd495af15a

Intervento carabinieri dopo segnalazione per schiamazzi

(ANSA) - CHIETI, 04 MAR - Stavano facendo una festa dentro un condominio, a Chieti Scalo: ma alcuni condomini hanno telefonato ai carabinieri per lamentarsi degli schiamazzi notturni. E quando i militari del Nucleo operativo radiomobile sono arrivati sul posto hanno trovato e sanzionato otto studenti universitari sorpresi durante una festa con tanto di cena dentro un'abitazione. Al loro arrivo i militari hanno trovato la legittima inquilina che cercava di far finta di niente ma alle sue spalle è iniziato un fuggi fuggi generale di altri ragazzi che tentavano di nascondersi, chi sul balcone e chi nelle altre stanze dell'appartamento. A quel punto i militari sono entrati ed hanno sanzionato otto studenti tra i venti e venticinque anni che stavano mangiando in barba alle normative contro la diffusione del Covid: vino, birra e quello che restava di una cena tra amici in piena regola era sul tavolo in soggiorno e così i giovani non hanno potuto far altro che ammettere che si trattava di una festa. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.