Covid,Carnicelli, restrizioni regione peso su turismo montano

Abruzzo
201dbe1c2103b78b5c6bae957f71f4bb

Il presidente di Ali Abruzzo interviene su 'zona arancione'

(ANSA) - L'AQUILA, 12 FEB - "Vista la situazione che si sta configurando relativamente alle nuove restrizioni anti-Covid, ritengo che queste vadano applicate esclusivamente alle aree che presentano criticità più elevate e maggiore incidenza dei contagi in rapporto alla popolazione, senza penalizzare le aree che hanno adottato comportamenti virtuosi. Questo per evitare che le restrizioni da 'zona arancione' possano ricadere su tutto il settore del turismo montano". Lo dichiara in una nota il presidente di Ali Abruzzo (Autonomie Locali Italiane), Giacomo Carnicelli, sindaco di Tornimparte (L'Aquila).
    "Ritengo che anche nella regione Abruzzo, come già applicato in altre situazioni, si possa valutare di adottare le misure più restrittive tenendo conto di una valutazione su base provinciale, circoscrivendo, in questo modo, la zona arancione solo ad alcune aree" conclude. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.