Shoah: a Pescara scoperta targa in ricordo di Giovanni Palatucci

Abruzzo
2350284ffbbbaf7aaeeac09c070a7d19

Questore di Fiume morto a Dachau, salvò migliaia ebrei

(ANSA) - PESCARA, 09 FEB - La città di Pescara ha ricordato con una cerimonia in Piazza Italia Giovanni Palatucci, Questore di Fiume, morto il 10 febbraio 1945, nel campo di concentramento di Dachau, Medaglia d'Oro al Merito Civile e riconosciuto Giusto tra le Nazioni per aver salvato dal genocidio migliaia di ebrei.
    Nel giardino prospiciente Palazzo di Città e la Prefettura, è stata scoperta una targa in ricordo del funzionario di Polizia cui è stato dedicato anche un albero di ulivo piantato questa mattina: "Giovanni Palatucci - ha detto il Questore di Pescara Luigi Liguori- era un giovane funzionario di polizia che a 36 anni ha sacrificato la sua vita perché credeva negli ideali della giustizia e a Fiume ha salvato tanti ebrei, morendo poi a sua volta di stenti nel campo di concentramento di Dachau. Il suo corpo disperso in una fossa comune non è stato più ritrovato. Palatucci era un funzionario di Polizia che si trovò a fare il Questore perché tutte le altre autorità non avevano più mantenuto il proprio posto. Questo giovane funzionario di Polizia ha indicato a tutti gli uomini e le donne della Polizia di Stato e a tutti i cittadini una strada da seguire. Questo ulivo, per cui ringrazio l'Amministrazione Comunale, é un segno, e rappresenta una strada da seguire e Palatucci ci ha insegnato la strada giusta". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.