Ciclovia Adriatica, sindaco Roseto chiede modifiche a tratto

Abruzzo
bd220418314bf622934cc77cb4ba7724

'Eliminare interferenze con viabilità automobilistica'

(ANSA) - ROSETO DEGLI ABRUZZI, 09 FEB - Il sindaco di Roseto degli Abruzzi (Teramo) Sabatino di Girolamo ha chiesto modifiche al tracciato della ciclovia adriatica, la 'Bike to coast', nel tratto che attraversa il territorio di competenza, nel corso di una riunione con i Comuni della costa teramana convocata dal Dipartimento Turismo della Regione Abruzzo. "Ho sottolineato la criticità nel tratto che percorre la Riserva del Borsacchio ove il progetto originario ha previsto un manto brecciato, che comporta notevoli problemi di percorribilità. I progettisti hanno garantito un intervento migliorativo per sostituire il brecciato con pavimentazione simile all'asfalto di tipo ecologico, molto drenante, di colore non impattante con l'ambiente. Allo stesso modo ho richiesto il finanziamento di opere tese a evitare che la pista sia invasa dalla sabbia".
    Di Girolamo ha fatto presente che nel tratto di Cologna spiaggia nord esistono "spiacevoli interferenze con la viabilità automobilistica" e alcuni spazi in cui è stato disposto il senso unico alternato. Ha chiesto anche la sostituzione dei cosiddetti "biscottoni" che delimitano la pista sul lungomare sud, chiedendone la sostituzione con un cordolo meno ingombrante.
    L'occasione, fa sapere il sindaco, è stata utile per sollecitare la Provincia di Teramo alla celere attivazione del cantiere per la costruzione del ponte di collegamento con Pineto (Teramo).
    "Il ministero mette a disposizione milioni per miglioramento e completamento della ciclovia da Chioggia al Gargano - ha detto Di Girolamo - Dobbiamo approfittare di questa opportunità e dare il massimo sostegno alla Regione Abruzzo per intercettare i fondi necessari. Nell'ottica di una consapevolezza circa il fatto che i turisti apprezzano enormemente le ciclovie, rientra anche l'adesione congiunta dei Comuni costieri ai progetti di realizzazione della ciclabile lungo il corso del Tordino e del Vomano, recentemente inseriti nelle schede da finanziare con il Recovery fund. Dobbiamo meritare a pieno titolo la qualifica di Comune ciclabile di cui la Fiab ha insignito Roseto, confermando una vocazione indiscussa che va irrobustita con infrastrutture ciclabili consone all'importanza del progetto di collegamento".
    (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.