Crisi, Coldiretti e Campagna Amica donano cibo a famiglie

Abruzzo
f28d65e600cec7bcb7472ff52b54bc25

Aiuti a chi è difficoltà, 100 scatoloni con 50 kg prodotti

(ANSA) - PESCARA, 04 FEB - Coldiretti e Campagna Amica stanno consegnando in questi giorni i pacchi della seconda tranche di donazioni per le famiglie più bisognose in Abruzzo. Cento scatoloni di circa 50 kg ciascuno (20 pacchi per Teramo, 20 per Pescara, 20 per Chieti e 40 per L'Aquila) per un totale di 5 tonnellate di cibo saranno consegnati alle famiglie che vivono un periodo di difficoltà economica in relazione anche alla diffusione del coronavirus. "Preoccupa soprattutto la fascia di anziani soli in condizioni di povertà assoluta - spiega Coldiretti Abruzzo - ma fra i nuovi poveri ci sono anche coloro che, con l'emergenza sanitaria, hanno perso il lavoro, piccoli commercianti o artigiani che hanno dovuto chiudere, molti lavoratori a tempo determinato o con attività saltuarie fermate dalle limitazioni rese necessarie dalla diffusione dei contagi".
    I pacchi della solidarietà contengono ogni genere di prodotto alimentare, dal formaggio ai salumi, dal pane alla pasta, a olio e biscotti.
    "Ci sono tanti nuovi poveri 'invisibili' che, a causa del repentino peggioramento della propria condizione economica, non sono stati ancora integrati nei circuiti ufficiali dell'assistenza - sottolinea Coldiretti Abruzzo - Abbiamo voluto dare un segno tangibile della solidarietà degli agricoltori verso le fasce più deboli della popolazione. Ci piacerebbe che questa esperienza diventasse un fenomeno strutturale". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.