Incendi a L'Aquila: in azione otto mezzi aerei e 215 uomini

Abruzzo
9ad380aea7fe59066584130a9ab4b2e9

Ieri effettuati 500 lanci, drone monitora evoluzione fiamme

(ANSA) - L'AQUILA, 02 AGO - Sono riprese alle 6 le operazioni di spegnimento delle fiamme che da giovedì interessano l'area di Arischia e Cansatessa-Pettino. Sono attivi quattro canadair, tre elicotteri, 80 Vigili del fuoco, 56 volontari di protezione civile, 35 alpini del IX Reggimento e 14 unità di personale del Comune dell'Aquila. A renderlo noto è il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi. "Gran parte della flotta aerea di Stato - sottolinea - è impegnata sulla nostra città e solo nella giornata di ieri sono stati effettuati 500 lanci. Il Dipartimento nazionale di Protezione civile ha dato la disponibilità a effettuare il rifornimento di carburante degli elicotteri presso l'aeroporto di Preturo e non a Pescara, con conseguente velocizzazione delle operazioni di spegnimento". "Ho avuto un confronto con i Vigili del fuoco - aggiunge Biondi - che ha attivato anche il nucleo Sapr (Sistemi aereomobili pilotaggio remoto) che grazie a un drone a termocamere monitora l'evoluzione delle fiamme". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti