Serpenti vivi e in foto, mostra a Chieti

Abruzzo
@ANSA
861f2ad476a47ba9bc449d99b2312840

Con Wwf e Societas herpetologica. Weekend con 'Urban nature'

(ANSA) - CHIETI, 3 OTT - Settimana all'insegna della natura con Wwf, Museo universitario e Societas herpetologica italiana a Chieti. Il Museo ospita la mostra "Ophidia", serpenti vivi in teche allestite dal veterinario ed erpetologo Maurizio D'Amico, accanto alle fotografie di Matteo Di Nicola e Marco Carafa, scattate in natura, che ritraggono le principali specie presenti in Italia. L'ingresso al museo (martedì a venerdì 9-19.30; sabato e domenica 15-20 con) è gratuito per chi visita la mostra. In esposizione anche le foto che partecipano al concorso organizzato nell'ambito di "Urban Nature": immagini sul tema della natura in città. Sabato 5, dalle 16, nell'auditorium del Museo, convegno organizzato da Wwf in collaborazione con Societas Herpetologica Italica (SHI) sezione Abruzzo e Molise, Gruppo erpetologico abruzzese e molisano (GErpAM), Parco nazionale della Majella. Erpetologi parleranno dei serpenti d'Abruzzo, dei riti di Cocullo e Pretoro, del rischio vipere e delle fake news che circolano a danno degli ofidi.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24