Muore 33enne in cantiere nell'Aquilano

Abruzzo
@ANSA
bed16af0e79785d5d298609e3e7264ef

Schiacciato dal mezzo che stava manovrando, indagano carabinieri

(ANSA) - L'AQUILA, 26 AGO - Tragico incidente sul lavoro stamani in un cantiere del comune aquilano di Barete: un giovane di 33 anni, Alessandro Pacifici, ha peso la vita, stando alle prime informazioni, rimanendo schiacciato dal mezzo con il quale stava operando. La dinamica è comunque in corso di accertamento essendo molti i punti da chiarire. Sul grave fatto stanno indagando i carabinieri che stanno lavorando sotto il coordinamento della procura della repubblica che ha aperto una inchiesta disponendo l'autopsia affidata all'anatomopatologo Giuseppe Calvisi. Il giovane è il figlio del titolare dell'impresa che stava effettuando l'intervento legato alla ricostruzione post terremoto. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e personale del 118.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24