Cifaldi Garante dei detenuti Abruzzo

Abruzzo
l-aquila

Eletto con 23 voti, scheda bianca opposizioni centrosinistra

(ANSA) - L'AQUILA - Il 55enne aquilano Gianmarco Cifaldi, sociologo e criminologo, professore aggregato presso l'Università D'Annunzio di Chieti-Pescara, è il nuovo garante dei detenuti dell'Abruzzo. Lo ha eletto il Consiglio regionale nella seduta del 23 luglio con 23 voti. Per anni, compreso l'intero mandato della passata amministrazione di centrosinistra, c'è stato il vano tentativo di eleggere la figura. L'elezione è stata possibile grazie alla convergenza tra maggioranza di centrodestra e Movimento 5 Stelle. Hanno votato scheda bianca le opposizioni di centrosinistra. Nella passata legislatura tutto si è bloccato sulla candidatura di Rita Bernardini dei Radicali, sostenuta dal governatore D'Alfonso del Pd, che però non ha mai trovato i numeri sufficienti in aula, vista la ferma contrarietà del centrodestra, all'opposizione, ma anche di qualche esponente della maggioranza di centrosinistra.
    L'elezione è stata per anni inserita all'ordine del giorno, per poi essere rinviata alla seduta successiva dopo imbarazzanti nulla di fatto.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24