Sequestrato deposito abusivo farmaci

Abruzzo
l-aquila

Oltre mille confezioni per 16 mila euro di valore commerciale

(ANSA) - CHIETI, 23 MAG - I militari della Guardia di Finanza di Chieti hanno sequestrato 1.087 confezioni di medicinali per un valore commerciale di 16 mila euro tenuti all'interno di un capannone a San Giovanni Teatino (Chieti) risultato privo delle prescritte autorizzazioni. Le indagini sono partite da un controllo eseguito sulla strada di un furgone adibito al trasporto di medicinali permettendo di risalire al deposito. La struttura, costituita da pannelli prefabbricati in cartongesso e copertura in lamiere, ospitava non solo i medicinali destinati nelle province di Chieti e Pescara, secondo un preciso ordine di distribuzione, ma all'interno vi erano pneumatici, contenitori di vernice, rottami di autovetture, motori e batterie in disuso, in palese violazione delle norme che regolano le condizioni per la conservazione dei medicinali. I finanzieri hanno emesso multe per le otto persone coinvolte per 126 mila euro; una persona è stata denunciata per distribuzione all'ingrosso dei prodotti farmaceutici senza autorizzazione.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24