Polstrada ferma bus gita senza cinture

Abruzzo
l-aquila

A ingresso A25, alunni elementare da Abruzzo diretti a Ostia

(ANSA) - CHIETI, 30 APR - Erano partiti per una gita a bordo di un pullman con gravi problemi di sicurezza gli alunni di una scuola elementare di Montesilvano (Pescara) diretti verso il litorale romano, a Ostia. Il mezzo è stato fermato questa mattina al casello A25 di Chieti-Brecciarola da una pattuglia della Polizia Stradale di Chieti nell'ambito di controlli, coordinati dal comandante Fabio Polichetti, in attuazione del protocollo d'intesa con il Miur. Gravissime le irregolarità riscontrate che potevano mettere seriamente in pericolo la sicurezza e l'incolumità di bimbi e insegnanti: molti posti erano senza cinture di sicurezza, un sedile era completamente sganciato dal suo alloggiamento. Gli agenti hanno intimato all'autista di far scendere i bambini per farli salire su un altro bus, arrivato poco dopo. Per l'autista sanzioni oltre 300 euro; saranno poi effettuate segnalazioni alla Motorizzazione Civile per la revisione straordinaria del veicolo nonché, per le sanzioni di competenza, all'ente che ha rilasciato l'autorizzazione.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24