Otto kg hashish nell'auto, tre arresti

Abruzzo
l-aquila

Carabinieri bloccano veicolo al casello A14 Val di Sangro

(ANSA) - LANCIANO (CHIETI), 30 APR - Li hanno trovati con 8 kg di hashish, valore di mercato 60 mila euro. I Carabinieri della compagnia di Lanciano hanno quindi arrestato tre persone di nazionalità marocchina. Nel carcere di Lanciano è finito un uomo di 53 anni, residente a Casoli (Chieti), in quello di Chieti sono state recluse due donne, di 59 e 19 anni, residenti ad Altino (Chieti). I tre sono stati bloccati ieri sera all'uscita dal casello Val di Sangro dell'autostrada A14. Nel corso della perquisizione della loro auto, effettuata dai militari diretti dal tenente Massimo Canale, comandante del Norm, in un vano della ruota di scorta sono stati trovati 700 ovuli di droga; una modalità inedita per il territorio dove la droga finora è arrivata confezionata in panetti. Sequestrati anche 1.250 euro.
    L'indagine prosegue, coordinata dal procuratore Mirvana Di Serio, per accertare la provenienza dello stupefacente.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24