Segnalò presenza orso, procurato allarme

Abruzzo
db95f635e487477c43b4efe81024129e

Inviò a 112 e 115 una foto scattata altrove sei anni prima

(ANSA) - CHIETI, 6 APR - Un uomo di 54 anni della provincia di Chieti è stato denunciato dai Carabinieri Forestale per procurato allarme. Lo scorso 28 marzo aveva segnalato al 112 e al 1515 la presenza di un grosso orso a Carpineto Sinello (Chieti), località Vaccareccia, nel territorio della Comunità montana Medio Vastese, allegando una foto alla sua indicazione.
    Il successivo sopralluogo dei Forestali ha escluso la presenza dell'animale in quel luogo; in seguito è stato possibile accertare che la foto risaliva al 2013 ed era stata scattata lungo la statale 17 nel territorio di Pettorano sul Gizio (L'Aquila).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24