Demolite opere abusive a Montesilvano

Abruzzo
l-aquila

Carletti, conclusa una attività mai fatta in un decennio

(ANSA) - MONTESILVANO (PESCARA), 30 MAR - La Polizia municipale di Montesilvano, guidata dal tenente Nino Carletti, ha portato a termine, nei giorni scorsi, la serie di demolizioni in attesa da un decennio, ultima una abitazione di viale Europa. "Nel corso degli ultimi anni - spiega Carletti - abbiamo concentrato la nostra attività su una serie di manufatti, garage abusivi, recinzioni, taverne realizzate in ambiti demaniali o a ridosso del tracciato ferroviario. Qualcuno, addirittura, aveva realizzato ripostigli per gli attrezzi in aree pubbliche. C'era una situazione di blocco burocratico che si protraeva da decenni. Il Comune ha avuto la possibilità di avviare una attività forte, di rispetto della legalità, molte volte riuscendo a convincere le persone coinvolte a realizzare delle demolizioni volontarie, qualcuno ha provveduto a mettersi in regola autonomamente, per altri, invece, è stato necessario intervenire con demolizioni forzose anche con l'appoggio degli uomini della compagnia Carabinieri".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24