Le'faccine' per dare voti a Radioterapia

Abruzzo
l-aquila

'Fondamentale investire in umanizzazione'.Rilevazioni per 3 mesi

(ANSA) - CHIETI, 12 MAR - Quattro faccine per valutare il servizio offerto dalla Radioterapia di Chieti, 4 espressioni diverse, accentuate da colori dal verde al rosso, per rappresentare la percezione dell'utente su puntualità, accoglienza, professionalità e comfort. E' la rilevazione sulla qualità dei servizi offerti che coinvolge 10 centri di Radioterapia oncologica (Gemelli Roma, San Camillo Forlanini Roma, Brescia, Genova, Bologna, Perugia, Chieti, Campobasso, Messina e Verona) partecipanti al Progetto Ramsi.net, acronimo di "Radioterapia Amica Mia Smile In", che mira a misurare l'indice di gradimento attraverso domande alle quali rispondere utilizzando totem collocati nell'unità operativa. "E' fondamentale investire in umanizzazione nei luoghi di cura; la malattia rende le persone più fragili e vulnerabili e il nostro compito non può esaurirsi con la somministrazione della terapia" sottolinea Domenico Genovesi, direttore della Radioterapia di Chieti.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24