Lanciano,lotta a processionaria del pino

Abruzzo
ef2d2aa15e871f1af3f83aa3f8c5b21e

Necessari verifiche su presenza nidi e interventi rimozione

(ANSA) - LANCIANO (CHIETI), 10 MAR - Il sindaco di Lanciano Mario Pupillo ha firmato un'ordinanza (n.77/19) che impone ai privati proprietari e agli amministratori di condominio che gestiscono aree verdi di contrastare la presenza della "processionaria del pino" (nome scientifico Traumatocampa pityocampa), particolare tipo di farfalla che costituisce una minaccia per la produzione e la sopravvivenza di alcune specie arboree e può costituire un rischio per la salute di persone e animali. Il bruco di questo lepidottero è dotato di una peluria urticante che può provocare irritazioni cutanee, oculari e alle vie respiratore quando è allo stato larvale. Necessarie quindi le opportune verifiche e ispezioni sugli alberi per accertare la presenza di nidi, con obbligo di rimozione e distruzione degli stessi come stabilito dal Decreto Ministeriale 30 ottobre 2007.
    Particolare attenzione quindi alle specie di alberi pino silvestre (Pino sylvestris), pino nero (Pino nigra), pino strobo (Pinus strobus), e le altre aghifoglie in genere.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24