Pettinari, via abusivi da case popolari

Abruzzo
21f3cecb16b5a2b2f8763107d2711898

Consigliere regionale chiede indagine patrimoniale residenti

(ANSA) - PESCARA, 4 MAR - "Cacciare immediatamente gli abusivi e attuare un'indagine patrimoniale dei residenti, al fine di sfrattare i non aventi diritto e inserire nelle case popolari di proprietà di Regione Abruzzo tutte quelle famiglie, oltre 700 solo nella provincia di Pescara, che attendono un alloggio di edilizia residenziale pubblica poiché non in grado di provvedere autonomamente ad un alloggio". Sono le richieste del consigliere regionale del M5S, Domenico Pettinari. "I giornali ci raccontano - ha spiegato - di domiciliati con oltre 100 mila euro imboscati nelle case popolari. I residenti onesti denunciano, inoltre, numerosi cambi d'autovetture nel corso dello stesso anno e alcune case hanno arredi e accessori degni di ville milionarie.
    Tutto questo in case popolari di proprietà di Regione Abruzzo che dovrebbero essere destinate a chi ha reale bisogno. Tutto questo accade sotto gli occhi di una politica assente e distratta che si ricorda delle periferie solo quando deve venire a chiedere voti".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24