Voragine 3 metri in centro Chieti

Abruzzo
l-aquila

Di Primio, subito al lavoro per ripristino

(ANSA) - CHIETI, 27 FEB - Una voragine profonda circa tre metri si è aperta nella tarda serata di ieri in pieno centro a Chieti in via Asinio Herio. Solo la fortuna ha voluto che un'auto che transitava sulla strada in quel momento non subisse particolari danni. Fra i primi ad arrivare sul posto il sindaco di Chieti Umberto Di Primio: "Mi sono personalmente recato sul posto e con l'unico operaio del comune disponibile, ma non reperibile, Marco Di Gregorio - ha scritto il primo cittadino sulla sua pagina Facebook - per transennare e chiudere la strada. Solo la fortuna ha voluto che un'auto che transitava sulla strada non subisse particolari danni. Questa mattina - ha detto ancora Di Primio - prima di partire per Roma, ho effettuato un nuovo sopralluogo per verificare la situazione della voragine apertasi in via Herio. Ho già dato disposizioni, individuate le cause della implosione, di affidare immediatamente i lavori per il ripristino".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24