Discarica in via Rimini a Montesilvano

Abruzzo
l-aquila

Sopralluogo assessori Cilli-De Martinis dopo ennesimo abbandono

(ANSA) - MONTESILVANO (PESCARA), 15 FEB - Un banco frigo, lavatrici, vecchie biciclette, un intero cofano affiancato da una vespa e poi piccoli pannelli pubblicitari di storiche birre: ancora una volta in via Rimini a Montesilvano è stato abbandonato ogni genere di materiale. Questa mattina l'assessore all'Igiene Urbana Paolo Cilli insieme al vicesindaco Ottavio De Martinis hanno effettuato un sopralluogo nell'area esterna delle case popolari dove sono stati abbandonati nuovamente diversi rifiuti. "Purtroppo - sottolinea Cilli - questa zona continua ad essere bersagliata da incivili e persone che per pura pigrizia e assoluta mancanza di rispetto per se stessi, lasciano ogni genere di materiale, creando delle discariche a cielo aperto di fronte alle proprie case. E' veramente assurdo. Ora programmeremo un ennesimo intervento insieme a Formula Ambiente e Sapi per andare a ripulire la zona".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24