Rotondi, vogliono farci perdere

Abruzzo
@ANSA
cdf0bd668ab432917d1ecfca2e0e159b

Leader Dc, notizie candidatura 'debole' per far vincere M5S

(ANSA) - PESCARA, 19 GEN - "Si vuole far perdere l'Abruzzo al centrodestra e noi con questa lista siamo determinanti con il 6,6% che i sondaggi danno alla Democrazia Cristiana, siamo determinanti per la vittoria di Marsilio. E a sua insaputa lo eleggeremo presidente della Regione". Lo ha detto il presidente nazionale della Dc, Gianfranco Rotondi, a margine della presentazione della lista elettorale Udc-Dc-Idea alle regionali.
    "Sono stato contattato qualche mese fa da amici giornalisti vicini ai Cinquestelle - ha spiegato - e mi hanno detto 'guarda che ti candideranno presidente'. Io dico, guardate lo reputo davvero difficile, perché la mia sarebbe una candidatura debolissima. 'Vedrai che cercheranno una candidatura debole, perché i patti sono che l'Abruzzo deve andare al M5S'. Quindi quando si è manifestata questa candidatura di Marsilio che è persona rispettabile e da noi rispettata, già mi sono messo in sospetto; quando si sono inventati questo psicodramma dei candidati dell'Udc mi sono ricordato questa cosa".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24