Maltempo attivi 33 Coc, disagi su strade

Abruzzo
l-aquila

Maggiori criticità nell'Aquilano, ghiaccio nel Teramano

(ANSA) - PESCARA, 4 GEN - Sono 33 i Centri Operativi Comunali (Coc) fino ad ora aperti in Abruzzo per far fronte all'emergenza maltempo e neve che da ieri sta interessando il territorio regionale. Lo rende noto la Sala Operativa della Protezione Civile regionale, sottolineando che dal monitoraggio svolto dalle 20 squadre di volontari di protezione civile attivate dalla Sala Operativa, le maggiori criticità riscontrate sono a carico della viabilità. Problemi nell'Aquilano, sull'altopiano delle Cinque Miglia (Roccaraso, Roccapia, Castel di Sangro, Rivisondoli, Pescocostanzo) dove, all'abbondante nevicata, si sono aggiunte raffiche di vento di notevole intensità. Disagi causati dall'abbondante manto nevoso si sono registrati lungo la strada che collega Santo Stefano di Sessanio a Castel del Monte, sempre nell'Aquilano. Ghiaccio e neve vengono segnalati lungo le strade provinciali per Campo di Giove, per Crognaleto e frazioni, Campotosto e Cagnano Amiterno. Disagi per il ghiaccio anche nel Teramano.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24