Aneddoti e ricette per lunario Marrucini

Abruzzo
l-aquila

Concentrato di usanze e detti in vernacolo

(ANSA) - CHIETI, 22 DIC - Un misto di passione per la teatinità e il suo vernacolo, un concentrato di detti, usanze e aneddoti che mese per mese allieteranno il lettore: è il 'Lunarjie - Calendarie Astrologgiche de le Marrucine' 2019 presentato in anteprima al Grand Hotel Abruzzo di Chieti. "Dopo aver attraversato l'Italia dei sapori, specie del Centro-Sud, aver più volte varcato i confini italici, portando i nostri detti, le nostre tradizioni ed i nostri piatti in tanti Paesi stranieri, è tornato sui suoi passi, alle sue radici, promuovendo il territorio delle Antiche Terre dei Marrucini da dove è partito - spiega il presidente nazionale vicario di Unaga, l'associazione dei giornalisti agroalimentari della Fnsi, Donato Fioriti -.
    Dodici le eccellenze culinarie proposte nelle ricette: si va dai maccheroni alla chitarra alle pallotte cace e ove fino agli arrosticini". Il lunario è stato ideato dal giornalista Ugo Iezzi, con la collaborazione del vignettista Gianfranco Tartaglia (alias Passepartout) e dello storico Mario D'Alessandro.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.