Cibo e arte per futuro ex Fea di Pescara

Abruzzo
@ANSA
b6980cf4b5420998a3003bfd396b2df6

Progetto per immobile sul lungomare su modello 'Eataly'

(ANSA) - PESCARA, 24 OTT - La piazza si trasforma in mercato agricolo che si fonderà con l'arte; il vecchio magazzino diventa una cooking class; nasce un laboratorio di tecnologia, specializzato nel settore alimentare e culturale. Avrà presto nuova vita l'ex Fea di Pescara, immobile di proprietà della Regione Abruzzo sul lungomare. L'idea del progetto di riqualificazione è creare un nuovo spazio d'incontro fra arte, alimentazione e persone, sulla base del modello 'Eataly' creato dall'imprenditore Farinetti. Il soggetto che si occuperà del progetto, individuato con avviso pubblico, è il Consorzio fra Costruttori (Cfc) della provincia di Reggio Emilia, che si è aggiudicato la "concessione di valorizzazione" dell'immobile per i prossimi 49 anni. I dettagli dell'iniziativa sono stati illustrati in conferenza stampa dal presidente vicario della Regione Giovanni Lolli, dal vicesindaco di Pescara Antonio Blasioli, dal presidente del Cfc Erman Bolzoni e dal presidente di Valorizzazioni culturali, Filippo Perissinotto.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.