Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Da PaperTotti a Diabolik, al via Romics

3' di lettura

Da oggi fino a domenica 7 ottobre la più grande e celebre manifestazione italiana dedicata al mondo dei fumetti e dell'animazione si appresta ad accogliere oltre 200mila visitatori

Edizione numero XXIV per Romics, l'appuntamento internazionale sul fumetto, l’animazione, il cinema e i videogames che mira a bissare il successo dell'edizione dello scorso aprile.
Una quattro giorni con eventi, incontri e spettacoli durante la quale i grandi maestri di strisce e cartoni animati si alterneranno in 5 dei padiglioni della Nuova Fiera di Roma per raccontare la loro carriera e illustrare le basi tecniche e teoriche delle loro creazioni.

Romics d’oro 2018

Romics d’oro 2018 a Marco Gervasio, autore Disney e “papà” di Fantomius e PaperTotti. A lui è dedicata una mostra con alcune tavole originali delle storie con i personaggi più amati, con copertine, studi grafici e bozze.
Premiata anche l’illustratrice francese Charlotte Gastaut e il disegnatore americano Chris Warner. La prima per un tratto evocativo capace di condurre in un mondo senza tempo. Il secondo per essere una delle figure più importanti del fumetto made in Usa degli ultimi trent’anni (sue le sceneggiature di Predator, Terminator, Black Cross e Barb Wire).

Dalle anteprime cinematografiche ai tornei di videogames

Confermata la centralità della Comics City, la casa del fumetto, in uno spazio sempre più ampio dedicato ai grandi incontri con anteprime, presentazioni e autori con disegno in diretta. Al Movie Village le anteprime italiane di 'Mirai', il nuovo film di Mamoru Hosoda, quella di 'The Predator', lo speciale incontro su 'Venom', l’incontro con Maccio Capatonda doppiatore di 'Pupazzi senza gloria' e quello con Makinarium, società specializzata in effetti speciali cinematografici.
Per chi volesse sgranchirsi i pollici ecco tornare al Pala Games i tornei di videogames: tra i giochi proposti ci sono Forza Horizon 4, Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, Tekken, Street Fighter, Dragon Ball, League of Legends, Hearthstone, Overwatch e Mario Party.

La sfilata dei cosplayer

Grande attesa per il Romics Cosplay Award, con le selezioni internazionali per le gare mondiali del World Cosplay Summit di Nagoya, in Giappone, e la Yamato Cosplay Cup International di San Paolo, in Brasile. Il contest in cui gli appassionati creano e indossano il vestito del loro personaggio preferito è l'attesissimo appuntamento del settore, capace di richiamare migliaia di giovani da tutta Italia. L’obiettivo è quello di rimanere il più possibile fedeli al personaggio interpretato, confezionando il più semplice costume o la più complicata armatura fino a una messa in scena degna di un vero spettacolo. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"