Gisele Bündchen e le altre, gli angeli dopo Victoria's Secret

Tyra Banks , Heidi Klum e Gisele Bundchen Victoria's Secret Fashion Show 2005 - Getty Images
1' di lettura

La top model, che a 38 anni sta per pubblicare la sua autobiografia, è solo uno degli esempi di quanto sfilare sulla passerella della maison di lingerie porti fortuna alle modelle

Sono di moda gli angeli di Victoria’s Secret. Fin dal 1995, quando a New York apriva il primo negozio di lingerie e all'hotel Plaza veniva organizzata la prima sfilata. Da allora sono passati 23 anni e la linea nata dall’idea di un uomo che voleva essere libero di comprare biancheria sexy a sua moglie “senza essere guardato come un pervertito”, è diventata la più famosa al mondo. Per gli "angeli", ossia per chi sale sulla passerella dell'annuale Victoria's Secret Fashion Show, le garanzie di successo sono assicurate anche una volta tolte le ali.

Alla sfilata debutto del 1995, la modella più ammirata era Stephanie Seymour, a cui l'anno successivo si aggiunsero le super top degli Anni '90 Tyra Banks, Naomi Campbell e Helena Christensen. Poi l'esordio di Heidi Klum, Laetitia Casta e Claudia Schiffer. Non ci misero molto le tv nazionali ad accaparrarsi i diritti per la messa in onda. Il primo spot pubblicitario fu nel 1999 durante il Super Bowl. Risultato: milioni di americani incollati allo show, trasmesso in web podcast e poi sulla ABC. Nel 2007 le Victoria's Secret Angels  hanno ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame di Los Angeles, incoronando la casa di moda come icona della lingerie femminile.

Da allora l’annuale sfilata di Victoria’s Secret è la rappresentazione concreta di una fantasia e sono centinaia le modelle che si sottopongono ai provini. Famoso è stato quello di Gigi Hadid nel 2015 anche per il video, diventato virale, in cui si commuoveva dopo che le era stato comunicato che sarebbe diventata un angelo. 

Di anno in anno alla squadra di modelle si aggiungono nomi nuovi anche se alcune sono considerate angeli storici e la loro presenza su quella passerella ha contribuito al loro successo anche dopo aver lasciato Victoria's Secret. Ecco alcuni esempi:

Gisele Bündchen - Per 15 anni è stata la modella più pagata al mondo (il primato le è stato tolto l’anno scorso da Kendall Jenner) ma la sua carriera deve molto a Victoria’s Secret.  Ha partecipato al suo primo Fashion Show nel 1999 e fino al 2006 è stata l'angelo per eccellenza. Nel 2004 è una dei cinque angeli a partecipare al tour in America degli Angeli accanto a Tyra Banks, Heidi Klum, Adriana Lima e Alessandra Ambrosio. Anche se ha detto addio alle passerelle nel 2016 continua a lavorare come modella ed è da poco apparsa anche sulla copertina di Vogue Usa. È un’attivista ambientale con la passione per lo yoga e ha deciso di festeggiare i suoi 38 anni con l’annuncio dell’uscita della sua prima autobiografia.

Heidi Klum - La sua carriera è partita proprio da Victoria's Secret: Heidi ha iniziato a sfilare nel 1997 e appena due anni dopo le è stato offerto un contratto da angelo. Non ha solo sfilato per la maison, ma è stata testimonial per molte campagne e spot pubblicitari. È stata una delle poche, insieme con Adriana Lima, ad avere avuto l'occasione di indossare i fantasy bra, i famosi reggiseni tempestati di diamanti, in tre diverse occasioni: nel 1999 con il Millennium Bra del valore di 10 milioni di dollari, nel 2001 con il Heavenly Star Bra composto da 1.200 zaffiri rosa dello Sri Lanka e al centro un diamante da novanta carati e infine nel 2003 con il Very Sexy Fantasy Bra, realizzato con 6.000 pietre preziose e un diamante di 70 carati, del valore di 11 milioni di dollari. Poi nel 2010, anche per raggiunti limiti d'età, ha detto addio alla maison. Oggi è una stilista, imprenditrice e conduttrice televisiva affermata.

Tyra Banks – Famosa per essere stata la prima modella afro-americana sulla copertina dell’edizione costumi di Sports Illustrated, dal 1999 al 2005 è stata una delle modelle più popolari di Victoria’s Secret nonché una di quelle volate a Los Angeles nel 2007 per ricevere una stella sulla Walk of Fame. Prima ancora di lasciare quella passerella Tyra Banks ha iniziato la sua carriera in tv, come conduttrice e poi come produttrice del reality show sulla moda America's Next Top Model. Imprenditrice di successo, secondo Forbes il suo patrimonio ammonterebbe a circa 90 milioni di dollari.

Miranda Kerr - La supermodella australiana ha iniziato a collaborare con il brand nel 2006, per poi diventare una Victoria's Secret Angels l'anno successivo. È stata ambasciatrice per la linea Pink dal 2006 al 2008.  Nel novembre 2011 ha indossato il Fantasy Treasure Bra del valore di 2,5 milioni di dollari. Ad aprile 2013, dopo sette anni di collaborazione, Victoria's Secret decide di non rinnovarle il contratto dal valore di 1 milione di dollari a causa dei troppi impegni della top model. È stata poi testimonial di diversi marchi e ha disegnato una sua linea di gioielli. Ha un figlio, Flynn, avuto da Orlando Bloom, e si è sposata con il fondatore di Snapchat Evan Spiegel. Al momento dell'addio al brand di lingerie ha dichiarato: "Anche se lasci Victoria's Secret, rimani un angelo tutta la vita".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"