Cranberries, in arrivo l'ultimo album con Dolores O' Riordan

Dolores O' Riordan
2' di lettura

La cantante, scomparsa il 15 gennaio a 46 anni, aveva finito di registrare le parti vocali del nuovo lavoro, che sarà pubblicato nel 2019. Nei prossimi mesi uscirà invece una ristampa per i 25 anni dell'album "Everybody Else Is Doing It, So Why Can't We?"

I Cranberries hanno annunciato la pubblicazione di un ultimo album con la voce di Dolores O' Riordan, la leader della band scomparsa lo scorso 15 gennaio a soli quarantasei anni. La notizia, è arrivata tramite un post sui canali social del gruppo. Oltre al nuovo disco, i Cranberries hanno annunciato anche l'uscita di una ristampa dell'album di debutto "Everybody Else Is Doing It, So Why Can't We?" per celebrarne il venticinquesimo anniversario.

I nuovi progetti

"Dalla scorsa estate la band ha lavorato con Universal Music per la creazione di un'edizione speciale del venticinquesimo anniversario di "Everybody Else Is Doing It, So Why Can't We?"(...). Avevamo deciso di pubblicare questa edizione speciale questo mese in coincidenza con il 25° anniversario. Tuttavia, data la scomparsa di Dolores a gennaio, abbiamo sospeso l'intero progetto", scrivono i membri dei Cranberries, che aggiungono "dopo molte considerazioni abbiamo però deciso di finire ciò che abbiamo iniziato. Ci abbiamo pensato e abbiamo deciso che poiché è qualcosa che abbiamo iniziato come band, con Dolores, dovremmo andare avanti e portarlo a termine". In merito al nuovo disco, invece, il gruppo ha spiegato che completerà il lavoro iniziato lo scorso anno, per il quale Dolores aveva già registrato le parti vocali, e che, se tutto va bene, "dovrebbe uscire all'inizio del prossimo anno". Il precedente lavoro della band, "Something else", è uscito nel 2017.

La morte di Dolores

Già poche settimane dopo la morte di Dolores O' Riordan, la sua band aveva confermato la volontà di ultimare un nuovo progetto alla quale l’artista stava lavorando. Lo scorso mese, è inoltre stato pubblicato il video della cover di "Zombie" realizzato dai Bad Wolves: alla registrazione del brano avrebbe dovuto collaborare anche la cantante irlandese, che è tuttavia scomparsa prima di poter registrare le sue parti vocali. Al momento non si conoscono ancora le cause ufficiali della morte della O' Riordan: l'artista fu trovata senza vita nel bagno del suo hotel di Londra il 15 gennaio, e i risultati dell'autopsia saranno probabilmente diffusi il prossimo mese.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"