Milano Fashion Week, gli eventi da non perdere

Dal 21 al 26 febbraio Milano ospiterà tantissimi eventi collaterali e mostre legate al mondo della moda (LaPresse=
4' di lettura

Non solo sfilate per la settimana della moda milanese: tra feste, mostre e l'inaugurazione del ristorante di Carlo Cracco, il capoluogo lombardo si prepara ad accogliere gli appassionati di stile e design

La Milano Fashion Week entra nel vivo. Fino al 26 febbraio i giganti del mondo della moda animeranno il capoluogo lombardo con le loro sfilate, party ed eventi. Ma non tutto ruota attorno alle collezioni autunno inverno 2018/2019. Infatti, numerose anche le mostre e le feste collaterali che prenderanno vita in città. In più, il mondo della ristorazione meneghino si arricchisce proprio in questi giorni con l'apertura del nuovo locale di Carlo Cracco in Galleria Vittorio Emanuele II.

20 febbraio: The Talent Week

Durante la Milano Fashion Week la città ospiterà tanti eventi collaterali e mostre in apertura proprio in questi giorni. A partire da martedì 20 febbraio, ad esempio, l'Istituto Marangoni in piazza San Babila ha inaugurato "The talent week", una serie di letture e incontri incentrati intorno al tema del talento che si protrarranno fino al 24 febbraio.

21 febbraio: inaugurazione del ristorante di Carlo Cracco e le mostre

Il 21 sarà il grande giorno di Carlo Cracco che aprirà il suo nuovo ristorante in Galleria Vittorio Emanuele II. Cinque piani di locale e una location che unisce diverse anime della ristorazione: dal bistrot-café del piano terra, sino alla passeggiata coperta della galleria (per colazioni e pasti veloci), senza dimenticare le cantine nel seminterrato e il ristorante del primo piano, che affaccia sugli stucchi e i decori ottocenteschi. Sempre nella stessa giornata, invece, la Galleria Carla Sozzani inaugura l'esposizione "Kind of a Day" di Bruce Weber, mentre in Via della Spiga si può trovare "Milano è di Moda".

22 febbraio: inaugurazione di "Italiana"

Anche Palazzo Reale celebrerà la Fashion week con una mostra a tema. Il 22 febbraio è infatti il giorrno di "Italiana. L'Italia vista dalla moda 1971-2001" a cura di Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi. Nella stessa giornata a Palazzo Giureconsulti di via Mercanti 2, apre invece "Artistar Jewels Exhibition", mostra dedicata al gioiello contemporaneo.

23 febbraio: "Genderless Wardrobe" e "Stop Women Violence"

In passerella, la questione gender e violenza contro le donne. Moreschi in collaborazione con l'Istituto Marangoni presenterà le collezioni realizzate da tre brillanti studentesse, che hanno puntato l'attenzione sul concetto di genere. Mentre Grinko porterà in passerella "That's enough: stop women violence", una sfilata dedicata alla protesta contro i maltrattamenti sulle donne.

24 febbraio: in attesa di Anna Dello Russo

Uno degli eventi collaterali più attesi di questa Milano Fashion Week sarà quello che vedrà protagonista l'influencer Anna Dello Russo. In occasione della pubblicazione del libro edito da Phaidon "Adr Book: Beyond Fashion", verranno battuti all'asta da Christie's trenta total look dall'archivio personale della fashion star. Seguirà una cena ospitata da Swarovski e uno dei party più esclusivi ed esuberanti della settimana.

25 febbraio: il giorno di Chiara Ferragni

La fashion blogger terrà una live installation dal titolo "We are stardust" in Corso Garibaldi 22. Ferragni sarà a Milano per presentare la sua ultima collezione.

26 febbraio: anteprima di "Heavenly Bodies"

Il Costume Institute e il The Metropolitan Museum of Art presenteranno un'anteprima della mostra "Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination". L'esposizione aprirà al pubblico dal 10 maggio all'8 ottobre al Met Fifth Avenue and Met Cloisters di New York.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"