Addio a Reg E. Cathey, attore di "House of Cards"

Reg E. Cathey (KikaPress)
2' di lettura

Aveva 59 anni ed era noto al grande pubblico anche per aver interpretato Freddy Hayes, il cuoco amico di Frank Underwood nella serie tv. Aveva vinto un Emmy Award nel 2015

Reg E. Cathey, vincitore di un Emmy Award per il ruolo di Freddy Hayes nella serie tv "House of Cards", è morto all'età di 59 anni. La sua scomparsa, per un tumore ai polmoni, è stata confermata anche dallo sceneggiatore David Simon, con cui Cathey aveva collaborato per il telefilm "The Wire" e la miniserie "The Corner".  

Il tweet di cordoglio

"Non era solo un bravissimo e talentuoso attore, ma semplicemente uno degli esseri umani più meravigliosi con cui io abbia mai condiviso delle lunghe giornate sul set - ha scritto Simon in un tweet parlando di Cathey - Reg, il tuo ricordo è una grande benedizione".

La carriera

Classe 1958, Cathey era nato in Alabama, ma aveva trascorso la sua infanzia in Germania con la famiglia. Aveva studiato teatro alla University of Michigan e alla Yale School of Drama, per poi iniziare la carriera di attore alla fine degli anni Ottanta, recitando in film come “Nato il quattro luglio”, “Quick Change”, e “The Mask - Da zero a mito”. Dopo aver partecipato a serie tv come "Law & Order" e "Oz", la fama internazionale era arrivata per lui soprattutto con il personaggio di Freddy Hayes, proprietario del locale "Freddy's BBQ Joint" dove Frank Underwood, il protagonistra di "House of Cards" interpretato da Kevin Spacey, si rifugiava per pensare e sfuggire alla folla: questo ruolo gli ha permesso di conquistare un Emmy Award nel 2015. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"