Lady Gaga conquista Las Vegas, avrà un suo show

L'esordio di Lady Gaga a Las Vegas è previsto per la metà dell'anno prossimo (Getty Images)
2' di lettura

Nella seconda metà del 2018 la cantante di "Million Reasons" avrà un appuntamento fisso all'MGM Park Theater di Las Vegas. Lo ha confermato l'artista via Twitter

Lady Gaga conferma i rumor con un tweet: avrà un suo show fisso a Las Vegas. La cantante si esibirà all'MGM Park Theater a partire dalla seconda metà del 2018, per un totale di 74 concerti in due anni e la possibilità di estendere la durata dell'iniziativa. Nel suo messaggio ai fan ha confessato che essere una delle ragazze di Las Vegas "è sempre stato il sogno della mia vita".

"Sopraffatta dalla gioia"

"I rumors sono veri! - scrive Gaga - Avrò il mio show fisso all'MGM Park Theater. Preparatevi per uno spettacolo nuovo di zecca!! Essere una ragazza di Las Vegas è sempre stato il sogno della mia vita, sono così sopraffatta dalla gioia! Vi amo piccoli mostri , ce l'abbiamo fatta, ci vediamo a Las Vegas!!". Confermando con l'hashtag #LasVegasGoesGaga, miss Germanotta si prepara come tante altre colleghe prima di lei a diventare una delle stelle sul palco della città del Nevada. Un importante riconoscimento per la cantante che a novembre ha anche portato a casa due nomination per i Grammy Award 2018.

Una boccata d'ossigeno

Come riporta Variety, oltre a realizzare il sogno di una vita, Lady Gaga porterà a casa circa un milione di dollari a concerto, assicurando all'MGM Park Theater un incasso potenziale di 100 milioni di dollari sul totale delle 74 serate in programma nell'arco di due anni. Di conseguenza, per lei si tratterebbe di un incasso da 74 milioni di dollari. Per fare un paragone, Britney Spears, ospite del Planet Hollywood per due anni, ne ha guadagnati 30. Una boccata d'ossigeno per le casse dell'artista che a settembre ha dovuto cancellare la parte sudamericana del tour "Joanne" e rimandare quella europea a causa di problemi di salute legati alla fibromialgia, patologia di cui è affetta. Il prossimo 18 gennaio sarà in Italia per recuperare il concerto saltato a settembre.

Leggi tutto
Prossimo articolo