Presunto stupro, Grillo jr e 3 amici rinviati a giudizio

Liguria
2745186378d1c9002abe771461ffcb66

Tempio Pausania, il processo al via il 16 marzo 2022

(ANSA) - TEMPIO PAUSANIA, 26 NOV - Sono stati tutti rinviati a giudizio i quattro giovani liguri, tra cui Ciro Grillo - figlio del fondatore del M5s Beppe Grillo - accusati di violenza sessuale ai danni di una coetanea italo-norvegese. Il processo nei confronti di Grillo jr e Francesco Corsiglia, Edoardo Capitta e Vittorio Lauria, inizierà il 16 marzo prossimo. Lo ha deciso la gup di Tempio Pausania, Caterina Interlandi.
    I fatti risalirebbero al luglio di due anni fa in Costa Smeralda, dopo una serata in discoteca, nella casa di Grillo, a Porto Cervo.
    Il rinvio a giudizio era stato sollecitato dal procuratore Gregorio Capasso. Il collegio difensivo aveva invece sollecitato il non luogo a procedere e chiesto che si proceda con rito ordinario. (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24