Corruzione e spaccio, arrestato poliziotto commissariato Sanremo

Liguria
genova

Indagine condotta dalla squadra mobile di Imperia

(ANSA) - SANREMO, 26 NOV - Un assistente capo della Polizia, Christian Borea, 46 anni, in servizio al commissariato di Sanremo, è agli arresti domiciliari perché accusato di corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio e concorso in attività di spaccio di sostanza stupefacente. L'attività di indagine è stata condotta dalla squadra mobile della Questura di Imperia. Il provvedimento è stato preso al termine di una complessa indagine condotta con il costante raccordo tra la Procura di Imperia e la Polizia di Stato, nel corso della quale è stato accertato anche il coinvolgimento di altre tre persone, già raggiunte da misure cautelari disposte dal gip, sempre in relazione ai reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24