Giovannini a Mondini: la Gronda si sbloccherà

Liguria
57e946d8c708dcd169e064eb26d1d0c4

E agli industriali dice: 'Riconoscete il cambiamento'

 "Ho l'impressione che forse una serie di temi impattino come se fossimo ad uno o due anni fa. Talvolta si ripetono una serie di questioni senza riconoscere il cambiamento". Il ministro delle Infrastrutture e la mobilità sostenibile, Enrico Giovannini, si rivolge alla platea di industriali del convegno sulla coesione territoriale organizzato da Confindustria. E replica in particolare, citandolo, al presidente di Confindustria Liguria, Giovanni Mondini, che aveva parlato del progetto della Gronda, il raddoppio autostradale nel ponente di Genova, come "non operativo". "La risposta se l'è data lui - puntualizza il ministro -: il soggetto che deve realizzarlo è Aspi che è rimasto bloccato nel rapporto con lo Stato dopo il crollo del Ponte Morandi. Finalmente dopo un lungo iter si è arrivati ad una transazione con Aspi che sbloccherà questa situazione", un "passo avanti importante". Sottolinea quindi il "modello Genova", con il commissariamento, è "un titolo giornalistico, assolutamente sintetico, importante", puntualizzando che "il metodo del commissariamento , con "102 opere commissariate", "sta portando effettivamente una accelerazione", con "apertura di cantieri nel 2021". "lo avevamo detto fin dall'inizio, non giudicate, i cantieri verranno aperti più avanti". Sono stati fatti "passi avanti importanti, nello spirito di accelerare".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24