Regionali: Liguria; Massardo non aspetta, 'mi candido'

Liguria
9202276cd0c49df8725e2f8f2e40fdae

Pronto a unire forze contro destra sovranista

Aristide Massardo, il professore di Genova già nella rosa dei possibili candidati della coalizione tra centrosinistra e M5s per le regionali in Liguria, mentre ancora manca una convergenza sul candidato giallorosso, rompe gli indugi e annuncia di candidarsi autonomamente. "Nelle prossime 48 ore, insieme a chi vorrà sostenermi, presenterò il simbolo della mia lista e i miei punti programmatici" afferma.
    L'obiettivo è "unire le forze politiche e sociali che si riconoscono nei valori della democrazia, dell'antifascismo, della Costituzione, dell'europeismo e che si collocano nel campo alternativo a quello miope sovranista è il cuore del mio programma che si avvia ad essere disponibile ad ogni contributo condiviso su questo tracciato. Mi candido per senso di responsabilità".
    "Questa scelta è motivata dall'obbligo di non disperdere quanto fatto in questi mesi e dal dovere di dare una risposta a chi mi sostiene e ai tanti liguri di diversa fede politica che mi chiedono di rappresentarli per costruire un modello di Liguria alternativo a quello delle destre sovraniste". (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24