A Genova cade l'obbligo delle mascherine all'aperto

Liguria
5fe7be9ef5a4e1ec040e1f76a89aef8f

Obbligatoria su mezzi di trasporto e al chiuso, ma in giro solo se non c'è distanziamento di 2 mt

 Cambiano le regole sulle mascherine: lo stabilisce la nuova ordinanza firmata dal sindaco Marco Bucci. Cade l'obbligo di portare sempre le mascherine anche all'aperto ma resta imperativo indossarle se non sarà possibile mantenere la distanza di 2 metri da persone non conviventi. A Genova si potrà circolare all'aperto senza mascherina ma sarà necessario portarla sempre con sé. L'utilizzo delle mascherine resta obbligatorio sui mezzi di trasporto pubblici e nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico come negozi e uffici pubblici. L'utilizzo dei dpi rimane comune "fortemente raccomandato".Dall'obbligo sono esclusi i bambini sotto i 6 anni e i soggetti con disabilità non compatibili con l'uso continuativo della mascherina oltre a chi interagisce con loro. Possono essere utilizzate anche mascherine "di comunità" auto-prodotte, ma idonee a fornire un'adeguata barriera.L'utilizzo delle mascherine si aggiunge alle altre misure di protezione come il distanziamento fisico e l'igiene accurata delle mani che restano "invariate e prioritarie".
    (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24