7 kg droga, sgominata banda Chiavari

Liguria
a5f590db794a743192249cdd3860c2ca

Arrestato Bruno Biondi, esponente mala locale

 I carabinieri di Chiavari hanno arrestato Bruno Biondi, 59 anni, secondo gli inquirenti figura di spicco della mala di Lavagna, per spaccio di stupefacenti. In tutto sono state sette (sei uomini e una donna) le misure cautelari eseguite nell'ambito dell'operazione 'Grazie Mille', parole in codice usate dalla gang per comunicare che lo stupefacente era arrivato a destinazione. Oltre sette i chili di droga sequestrati tra hashish, marijuana, cocaina e eroina. Le indagini, coordinate dal pm Marcello Maresca, sono partite nel 2019 proprio da Biondi. La sua abitazione, hanno scoperto i carabinieri, era frequentata da pusher noti alle forze dell'ordine e da consumatori. Tra gli assidui frequentatori c'era Ivano Perazzi, anche lui finito in cella, e ritenuto braccio operativo di Biondi. Nel corso delle indagini, i militari hanno documentato circa 300 cessioni tra febbraio e luglio dello scorso anno. Oltre alle sette misure sono state denunciate altre sette persone. (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24