Mascherine all'Ateneo da ex studenti cinesi

Liguria
1db5655fd504b6617d0cb1d043732afc

Commosso il rettore Paolo Comanducci

Seimila mascherine chirurgiche acquistate dall'Associazione Alunni Cinesi di Genova sono state donate all'Università del capoluogo ligure. Il gesto è stato 'firmato' da un gruppo di giovani che ha studiato presso l'ateneo e che, dopo la laurea, è tornato nel proprio Paese tenendo però sempre nel cuore la città. Le mascherine sono arrivate oggi. Il rettore Paolo Comanducci ha aperto uno degli scatoloni contenenti le mascherine certificate CE provenienti da Shandong Zhushi Pharmaceutical Group Co., Ltd. e si è detto "commosso per questo gesto di grande generosità che testimonia, ancora una volta, la continua e costante attività di collaborazione dell'Università di Genova sul piano internazionale". Non è stato un gesto isolato, perché tanti ex alunni da ogni parte del mondo in questi mesi di lockdown hanno voluto aiutare l'ateneo con diverse iniziative. (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24