Miticoltori, muscoli e ostriche a domicilio

Liguria
@ANSA
75253bab6cde857f7a00f4536f2236cc

Dal mare sulle tavole, garantita sicurezza

 Ostriche e muscoli a domicilio.   I mitilicoltori della Spezia si sono organizzati così con il lockdown. Il settore - che alla Spezia coinvolge 90 allevatori con un indotto di centinaia di addetti - ha subito gravi contraccolpi a causa della chiusura della filiera nella grande distribuzione e il fermo dell'attività turistica e di ristorazione. I rinomati muscoli del Golfo della Spezia e le ostriche vengono vendute quindi porta a porta, su ordinazione.
    Sulle tavole degli spezzini arrivano, freschi dal mare, i retini con i mitili. Anche questa attività tradizionale ha dovuto adeguarsi alle disposizioni nazionali per limitare il contagio da coronavirus. Nei vivai in mezzo al mare - "mai stato così blu" raccontano i muscolai - e al centro di depurazione mascherine e distanza di sicurezza vengono garantite. (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24