Coronavirus: Claudia Gerini ai doposcuola di Helpcode Italia

Liguria
@ANSA
34d22995ea39696b9fea45b1606692f6

Partecipa a laboratorio di lettura

Il doposcuola a distanza di Helpcode Italia Onlus, organizzazione genovese che tutela i diritti dell'infanzia in Italia e all'estero, si arricchisce di un laboratorio di lettura grazie alla partecipazione di Claudia Gerini. L'attrice, assieme a Emanuela Fanelli, Paola Minaccioni e Francesco Meoni, ha registrato una serie di storie e racconti per bambini che saranno divulgati attraverso la piattaforma online Cisco Webex.
    Helpcode, a febbraio subito dopo la chiusura delle scuole per l'emergenza coronavirus, ha attivato un doposcuola a distanza.
    Un progetto educativo iniziato con gli studenti dell'istituto comprensivo di Teglia(GE) e che ora si sta espandendo in tutta Italia. Attualmente sono circa 500 i ragazzi coinvolti, tra le scuole di Genova, Bologna e Mestre.
    "Da diversi anni sono al fianco di Helpcode e quando mi hanno chiesto di aiutarli in questo momento così delicato per i bambini e le famiglie, ho accettato subito - racconta Claudia Gerini - Abbiamo pensato che il mio contributo potesse essere interpretare le letture per bambini". Si sono uniti al laboratorio di lettura anche altri personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della musica, tra cui la cantautrice Maria Pierantoni Giua e l'atleta Silvia Salis.
    "I bambini hanno avuto la vita stravolta - spiega Alessandro Bartoletti, responsabile Progetti Italia di Helpcode - stanno perdendo spazi vitali di socializzazione, oltre a momenti preziosi per il proprio percorso educativo. Con questo progetto, Helpcode vuole aiutare studenti e genitori ad affrontare al meglio questa situazione, offrendo un doposcuola a distanza".
    (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24