Muore infermiera reparto Covid, caso sospetto

Liguria
@ANSA
6aeb43d9cd20b7470646a5f06b038c04

Sui social vittima del virus. Era negativa a test seriologico

 Un'infermiera del reparto di medicina d'urgenza dell'ospedale Villa Scassi di Genova Sampierdarena trasformato in reparto Covid-19 è morta nella propria abitazione. Le cause sono da accertare. "L'azienda desidera esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia per il grave lutto. - scrive l'Asl3 genovese in una nota - Contestualmente si sottolinea che al momento non è certa la causa del decesso, avvenuto ieri, in quanto la persona si era fermata in malattia venerdì 10 aprile ed era risultata negativa al Covid test sierologico il giorno 7 aprile". La Asl 3 smentisce la positività al tampone. La salma è stata trasportata all'Istituto di medicina legale dell'Università di Genova per le opportune valutazioni". L'infermiera era prossima alla pensione.
    Sulla pagina facebook 'Ospedale Villa Scassi...chi ci lavora...e ci vive!' alcuni commenti anche di colleghi la ricordano "in buona salute" fino a pochi giorni prima e la definiscono "un'altra vittima" del virus. (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24