Covid-19, i morti in Liguria salgono a 19

Liguria
genova

Due decessi al San Martino, due al Galliera e uno a Sanremo

 Un paziente di 87 anni, ricoverato dal 7 marzo nel reparto di Malattie Infettive all'Ospedale di Sanremo, è deceduto questa notte. L'anziano, residente a Pontedassio, era risultato positivo al Covid-19 e presentava un quadro clinico caratterizzato da importanti patologie pregresse.   Il 7 marzo, il paziente era stato trasportato con ambulanza al Pronto Soccorso di Imperia per poi essere trasferito nel reparto di Malattie Infettive.

Due decessi al Policlinico San Martino: il primo è un paziente di 70 anni nato e residente a Genova, e il secondo è una paziente di 66 anni nata in Calabria ma residente a Genova. Entrambi erano ricoverati nel reparto di Rianimazione.

Altri due decessi all'ospedale Galliera di Genova. La direzione sanitaria rende noto che un genovese di 88 anni, ricoverato il 9 marzo e proveniente dall'ospedale Villa scassi è deceduto nel reparto di rianimazione. Morto oggi anche un uomo di 64 anni, arrivato al Galliera proveniente dal pronto soccorso di Lavagna il 12 marzo, per insufficienza respiratoria. Il Covid-19 è stato ritenuto concausa dei decessi.
Questi due decessi portano il numero delle vittime in liguria a 18, ieri erano 13.

Morta anche una donna di 72 anni ricoverata con altre patologie all'ospedale Sant'Andrea della Spezia.

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24