Genova, aiuole come negli anni Sessanta

Liguria
genova

6000 viole per colorare i festoni sul prato

 Tornano le aiuole in viale Brigate Partigiane e riportano indietro nel tempo: agli anni Sessanta.
    Verde e fioriture richiamano i disegni utilizzati allora. La parte principale è costituita da piante arbustive sempreverdi in gruppi omogenei, che garantiscono un arredo verde costante durante l'arco dell'anno e zone dedicate a fioriture stagionali di altezza inferiore, sostituibili in occasione di eventi e manifestazioni. Per colorare i festoni sono state utilizzate 6000 piantine di viola. Le nuove aiuole costituiscono il primo lotto (3.500 metri quadrati), che comprende la parte terminale verso la rotatoria della Foce. L'intervento ha previsto la realizzazione di una struttura sul fondo impermeabile e la soluzione realizzata, è stata ripresa dai sistemi "tetto verde" che permettono la realizzazione di aiuole sulle coperture degli edifici. Queste tecnologie garantiscono, a fronte di un ridotto spessore di terreno, la coltivazione ottimale delle piante, rendendo possibile anche un notevole risparmio idrico.   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24