Coronavirus: -50% vendite in negozi moda a Genova

Liguria
@ANSA
392e62b0ac56537e111e3377a31f3b12

 A causa dell'epidemia di coronavirus il settore commerciale della moda a Genova negli ultimi dieci giorni ha subito un calo generalizzato del 50-60% delle vendite.
    E' la stima indicata da Federmoda Confcommercio Genova oggi pomeriggio in una nota. "La rapida diffusione del virus ha influenzato, purtroppo negativamente, il normale svolgersi dell'attività lavorativa delle imprese commerciali associate viste le comprensibili reazioni dei consumatori che limitano le uscite e lo shopping, declinando ogni forma di acquisto non necessaria" commenta l'associazione.
    Federmoda chiede che le istituzioni regionali, camerali e comunali promuovano eccezionali misure per superare gli effetti di una "quarantena commerciale" attraverso bandi di sostegno alle imprese che prevedano, ad esempio un contributo economico di 10mila euro a copertura dell'80% della spesa corrente totale sostenuta rivolto ad imprese che hanno subito l'impatto. Un contributo in conto capitale del 50% delle spese da sostenersi pari al massimo a 30mila euro per gli investimenti effettuati per il rilancio delle attività in vista della conclusione del periodo di emergenza.(ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24